TAVOLINO SALOTTO

 

TAVOLINO SALOTTO MULTIUSO

Il tavolino salotto è il complemento d’arredo che completa il vostro soggiorno.

Può essere l’appoggio per un bicchiere, un libro, un telecomando o delle sigarette per quando siete

comodamente seduti sul vostro divano a guardare la tv o a riposarvi.

Il tavolino salotto può essere anche la base per una cornice, un vaso o una lampada per i vostri

momenti di lettura. Solitamente lo si trova proprio adiacente al sofà o alla poltrona, magari posizionato

sopra ad un tappeto. E’ un mobile molto richiesto che può agevolare i momenti di relax che deciderete

di concedervi nelle vostre giornate. Di seguito trovate le principali categorie di tavolino salotto:

 

 

COME SCEGLIERE IL TAVOLINO SALOTTO

Il tavolino salotto può essere utilizzato anche in altre stanze, ad esempio nel vostro studio grazie alla

funzionalità che lo contraddistingue.

Il tavolino da caffè però non viene acquistato necessariamente per la sua funzionalità, a volte

può essere anche solo un elemento di decorazione che si abbina e completa perfettamente il resto della

stanza. Il tavolino da fumo, può essere scelto perché è dello stesso colore della parete o semplicemente

per riempire degli spazi vuoti. Come capire dunque qual è il tavolino da salotto giusto per voi?

 

TIPOLOGIE DI TAVOLINO SALOTTO

Innanzitutto occorre scegliere tra i due principali tipi: tavolini da salotto fissi e tavolini trasformabili.

I tavolini da salotto fissi sono la stabilità del vostro soggiorno, non avrete difficoltà a scegliere quale

acquistare perché non subiranno cambiamenti di misure.

Solitamente vengono acquistati da chi possiede già un tavolo grande in un’altra stanza.

 

I tavolini trasformabili invece vi potranno essere molto utili se avete problemi di spazio o se in alcune

occasioni avete bisogno di un tavolo più grande. Questi modelli infatti si possono allungare, alzare od

entrambe le cose. Solitamente sono dotati di manovelle di facile utilizzo con le quali potrete regolare

diverse misure di altezza o lunghezza a seconda dell’esigenza. Il tavolino trasformabile può diventare un

vero e proprio tavolo da pranzo per ospitare diversi commensali oppure una scrivania per le vostre attività.

Un tipo di tavolo trasformabile è quello girevole che come dice il nome ha delle parti che ruotano per

completarne l’apertura. In commercio potrete trovare anche dei tavolini contenitori che vi aiuteranno a

guadagnare spazio o a mettere in ordine quando avrete ospiti all’improvviso.

Esistono anche tavolini salotto composti da due o più pezzi posizionati uno sotto l’altro in modo creativo.

 

Per migliorare l’usabilità, il tavolino soggiorno a volte viene prodotto con ruote cosi da facilitarne lo

spostamento in altri ambienti della casa.

 

STILI DEL TAVOLINO SALOTTO

A seconda dei mobili già presenti in soggiorno e in base al proprio gusto personale, si può scegliere lo stile

del proprio tavolino salotto:

  • tavolino classico: solitamente indicato per arredamenti raffinati, con il legno come materiale più richiesto
  • tavolino moderno: adatto a stanze alla moda o con un arredamento essenziale. Tra i colori più richiesti del tavolino salotto moderno ci sono il bianco, il nero ed il trasparente (vetro) facilmente abbinabili a diversi ambienti
  • tavolino vintage: con mobili d’antiquariato tipico di chi ama l’arredamento di altri tempi
  • tavolino shabby chic: con uno stile romantico e sognatore che solitamente si rispecchia più nei colori pastello delicati.
  • tavolini particolari: solitamente si parla di un tavolino design o contemporaneo però nel nostro sito potrai trovare anche dei particolarissimi tavolini da salotto classici in cristallo. 

 

MATERIALI DEL TAVOLINO DA SALOTTO

Oltre allo stile, per scegliere il vostro tavolino ideale, dovrete pensare anche al materiale.

Di seguito alcune indicazioni che potrebbero risultarvi utili:

  • tavolini in legno: è sicuramente uno dei materiale più resistenti ed adattabile a diversi stili. Viene utilizzato sia per i tavolini fissi che per quelli trasformabili
  • tavolini in vetro: è un materiale più delicato ma le tecniche moderne forniscono un vetro temperato molto resistente. Nell’eventualità di una rottura infatti si frantuma in tantissimi pezzi tondi che non potranno farvi male. I tavolini in vetro sono sempre molto richiesti per gli arredamenti moderni.
  • tavolini in pietra: ceramica, mineral marmo o fossilstone. Sicuramente sono i materiali più resistenti, e possono essere utilizzati anche per arredare degli ambienti esterni come un terrazzo od un giardino.

Sul nostro sito Emporio3 potrete trovare anche i tavolini soggiorno prodotti con un nuovo materiale con

delle caratteristiche innovative chiamato fenix.

E’ composto da carta e resine acriliche con proprietà straordinarie come ad esempio la resistenza ai graffi.

Un tavolino soggiorno può anche avere la struttura di un materiale ed il piano di un altro.

Ad esempio:

  • tavolino legno e metallo
  • tavolino legno e vetro
  • tavolino pietra e vetro

 

LA FORMA DEL TAVOLINO SOGGIORNO

Una volta stabilito il materiale potrete scegliere la dimensioni più indicata per la vostra stanza ed infine la

forma del tavolino. Nel nostro store online potrete trovare:

tavolino rotondo, tavolino quadrato, tavolino rettangolare, tavolino ovale e magari anche triangolare o di

una forma particolare come quella di un animale. Esiste davvero una vasta scelta di modelli tra i quali non

possono mancare tavolini bassi di design o artigianali con dettagli estremamente curati.

 

I tavolini salotto possono avere diversi basamenti. Possono avere una base centrale, 4 gambe o anche qui

delle forme particolari a seconda dello stile e del modello.

Sul nostro sito di vendita mobili online Emporio3, potrete trovare un vasto assortimento di forme ricercate e

curate nei dettagli come tavolini con piano in vetro supportato da colonne o da altri tipi di struttura adatti

ad arredamenti originali.

Trattiamo diversi marchi tra cui: “La Seggiola”, “Stones”, La Primavera” e altri ancora.

Potrete trovare diverse offerte di tavolini di ottima qualità.

 

COME PULIRE IL TAVOLINO DA SALOTTO

Vi forniamo infine alcuni suggerimenti per la pulizia del vostro tavolino da salotto ricordandovi di prestare

attenzione al tipo di materiale. Ecco alcune indicazioni:

  • tavolini in legno: evitare prodotti aggressivi che potrebbero rovinare il piano ed utilizzare un panno umido
  • tavolini in vetro: usare un normale detergente per il vetro  ma ricordatevi sempre di togliere dal piano eventuali residui di sporco come ad esempio terriccio, sabbia o sassi per evitare di creare dei graffi
  • tavolini in fenix: utilizzare un panno umido con acqua calda. Se possibile, si consiglia una spugna melamminica detta gomma magica.